skib FB Instagram
Italiano
Menu
Località sciistiche
I nostri servizi
Blog
Skib utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza online. Per maggiori informazioni puoi consultare l' Informativa sui Cookie.
Sciare in Lombardia, dove andare

Sciare alla scoperta della Lombardia

La Lombardia è una regione che ha tanto da offrire a chi ama sciare e dedicarsi agli sport a contatto con la natura.

La Lombardia è una regione italiana del nord che confina con Piemonte, Veneto, Trentino e con la Svizzera, regioni e paesi ad alta vocazione sciistica dove spiccano comprensori fra i più belli. Non potrebbe che essere così vista la presenza delle maestose Alpi che fanno da corona al Nord Italia.In particolare la Lombardia, soprattutto nella sua parte più a nord, offre paesaggi naturalistici eccezionali a contatto con la bellezza pura del paesaggio e la dolcezza della neve.Basti citare i due parchi naturali dello Stelvio, uno dei più antichi e grandi fra i parchi italiani, che confina con il Parco Nazionale Svizzero e con quello dell’Adamello del Brenta, sempre in Lombardia, per un totale di oltre 400.000 ettari di natura incontaminata nel cuore delle Alpi.

Sciare a Bormio

Tre montagne a fare da vero e proprio anfiteatro, Cima Piazzi, Vallecetta e Reit, ospitano la cittadina di Bormio. Qui sorge uno degli impianti sciistici più famosi in Italia anche perché sulla sua grandiosa Pista Stelvio si svolge da oltre 20 anni la discesa di Coppa del Mondo maschile.Sci sul ghiacciaio al Passo dello Stelvio, sci in notturna, oltre 50 kilometri di piste per lo sci alpino, campi scuola per i più piccoli…c’è davvero di che divertirsi a sciare a Bormio, in Lombardia!Imperdibili poi qui le terme, per una giornata a tutto relax.

Sciare a Livigno

Livigno conserva ancora una bellezza antica, con piccole casette di grande charme. 115 kilometri di piste per tutti i gusti che vanno da un’altezza di 2800 fino a 1800 metri, per sciare in tutta libertà.Livigno è famosa anche come “Piccolo Tibet” per via delle sue caratteristiche geografiche e climatiche che la fanno somigliare ad una regione himalayana.

Invia un commento